Quale futuro tra precariato e articolo 18?

10 years ago by in Lavoro - Welfare, SEL: c'è un'Italia migliore Tagged: , , , , ,

“Il lavoro è ancora un diritto?” ne discutono venerdì 2 marzo alle 21, alla taglieria del pelo in via Wagner 38 ad Alessandria, Enrico Morando storico leader dei liberal del P.D. e Giorgio Airaudo carismatico capo dei metalmeccanici piemontesi della CGIL.

E’ forse la prima volta che le tesi più radicalmente contrapposte  nel campo del centro- sinistra sul mondo del  lavoro italiano, trovano il modo di confrontarsi in un dibattito pubblico.

I temi del futuro dell’ articolo 18 e del precariato giovanile saranno affrontati senza rete e senza censure in un confronto che si preannuncia decisamente vivace.

Il dibattito sarà moderato dal giornalista di Radio Gold Fabrizio Laddago.

0 Responses to “Quale futuro tra precariato e articolo 18?”


Matteo
28 febbraio 2012 Rispondi

i giovani non hanno paura dell’art:18, saano mettersi in gioco, sono dinamici; sono deiderosi di mostrare vi valere qualcosa come lo sono sti i loro genitori. non hanno bisogno dell’articolo 18.
Provate e vedrete..
Giovane Imprenditore Forli

Leave a Comment


Protected by WP Anti Spam