L’intimidazione a Ferrentino si attesta al livello dell’inciviltà

9 years ago by in Comunicati Stampa, SEL Coordinamento Regionale Tagged: , ,

Quando il dissenso sulle posizioni entra nel privato e assume violentemente caratteristiche intimidatorie, va condannato con forza. Esce da qualsiasi connotazione politica e si attesta solo ad un livello di inciviltà e barbarie che va rifiutata.

Per questo ad Antonio Ferrentino rivolgiamo la piena solidarietà per l’atto di cui è stato vittima. Auspichiamo che sulle tematiche della Val Susa e della TAV in particolare, sia la politica a riaffermare un proprio ruolo, non cedendo, così come è stato fatto più volte alla pratica delle semplificazioni.

 

Leave a Comment


Protected by WP Anti Spam