Pediatria e punto nascite dell’ospedale di Casale: il lungo travaglio

9 years ago by in Casale M. -Consiglio Comunale, Città di Casale Monferrato, Comunicati Stampa, Interrogazioni, Sanità Tagged: , , ,

Sembra non avere fine il travaglio (e in questo caso è proprio il caso di dirlo!) del reparto di Pediatria dell’ospedale di Casale. Già lo scorso anno era stata espressa da cittadini e associazioni la preoccupazione rispetto alla possibile ridimensionamento del reparto, con la possibile chiusura del punto nascite.

La preoccupazione era principalmente legata vacanza della posizione di Primario del reparto Pediatria, oggi resa ancora più evidente dalla proposta di revisione della rete ospedaliera, che penalizza il presidio casalese, presentata nella Commissione Sanità del Consiglio Regionale.

Non è l’unico, né il primo, caso di penalizzazione del presidio casalese. La costante precarietà della sussistenza dei reparti e della loro attività, relative alla scarsezza di personale, spesso non rendono agevole la scelta del presidio casalese come luogo per svolgere l’attività medica ed allo stesso tempo l’utenza a rivolgersi o preferire altri presidi.

Le associazioni ed i cittadini che avevano sollevato queste preoccupazioni e avevano richiesto un incontro al Sindaco ed all’Amministrazione di cui non abbiamo avuto riscontro. Di fronte alle nuovi segnali di ridimensionamento abbiamo presentato un’interrogazione perchè la problematica venga portata all’attenzione del Consiglio comunale, con la finalità di verificare le azioni che l’Amministrazione intende mettere in atto a salvaguardia dell’operatività dell’ospedale casalese.

[tt_space height="55px" width="1/1" el_position="first last"] Testo Interrogazione

0 Responses to “Pediatria e punto nascite dell’ospedale di Casale: il lungo travaglio”


Leave a Reply to selcasale


Click here to cancel reply.

Protected by WP Anti Spam