Maggiori investimenti in Piemonte, ma con priorità qualificanti

8 years ago by in Comunicati Stampa, Regione Piemonte Tagged: , ,

Abbiamo partecipato al tavolo in Regione tra i parlamentari piemontesi per individuare azioni comuni perché la nostra regione possa godere di maggiore attenzione e risorse nei provvedimenti del Governo a partire dal cosiddetto “decreto del fare”. 

La richiesta non può essere solo rivendicativa. Tale richiesta si deve inserire in un quadro, che a livello nazionale, ha ampiamente sottovalutato l’entitá del Piemonte e quanto questa regione paghi la crisi produttiva.

Allo stesso tempo le richieste al Governo non possono essere relegate alla mera cantierabilitá. Occorre dare una qualificazione alle opere cantierabili individuando prioritá, quindi bene gli investimenti in edilizia scolastica come quelli sulla mobilità sostenibile o alle riqualificazioni ambientali.

One Response to “Maggiori investimenti in Piemonte, ma con priorità qualificanti”


RENE?
28 giugno 2013 Rispondi

penso che il governo Letta, per la sua composizione non sia in grado di discostarsi dalla linea Monti. Abbiamo ogni giorno una conferma e giusto per ricordare gli ultimi episodi vedasi il voto sugli F35 e sul salario di cittadinanza. Penso che il PD non sia un partito di sinistra, penso che se non scateniamo l’inferno non cambierà nulla.
Comunque compagni vi ammiro almeno ci provate

Leave a Comment


Protected by WP Anti Spam