Carovana del Lavoro sicuro

13 years ago by in Articoli Tagged: , , , , , , , , , , , , , ,

carovana-logo-2Venerdì 20 febbraio la tematica della sicurezza sui luoghi di lavoro sarà al centro di importanti appuntamenti predisposti dal Comune di Casale Monferrato nell’ambito del progetto nazionale “Carovana per un lavoro sicuro“, un percorso ideale che mira a sensibilizzare i cittadini italiani su una delle problematiche più gravi nel nostro Paese.

Il Progetto “Carovana per un lavoro sicuro“, promosso dall’associazione Articolo 21, nasce come strumento per ricordare l’importanza della sicurezza sul luogo di lavoro e per invitare ad una osservanza più stretta delle norme legislative inerenti la sicurezza, non soltanto nei cantieri edili, ma in tutti quei luoghi che presentato situazioni di pericolo a volte sottovalutate.

La carovana virtuale è innanzitutto un modo per unire idealmente le realtà che hanno pagato nel corso degli anni un alto tributo di vite umane e in questo Casale Monferrato porta la sua triste esperienza in materia di morti per esposizione all’amianto, con tutta una serie di patologie e morti che una legislazione più attenta alla salute dei cittadini e dei lavoratori avrebbe sicuramente contribuito a limitare – dichiara il Sindaco Paolo Mascarinol’adesione della nostra Amministrazione alla Carovana vuole essere, ancora una volta, un chiaro segnale di come sia fondamentale impegnarsi a fondo e con ogni mezzo per prevenire ed arginare gli incidenti e gli infortuni mortali che, ogni giorno, avvengono nelle aziende italiane e che soltanto fra 2006 e 2007 hanno causato oltre 2.500 morti”.

Il nostro impegno si spinge nella direzione di tutelare la salute dei lavoratori attraverso la promozione della legalità e la sensibilizzazione dei cittadini, anche delle fasce dei giovani che devono ancora entrare in contatto con il mondo del lavoro – dichiara l’Assessore Fabio Lavagno – portandoli a conoscenza di quello che sta dietro le fredde statistiche numeriche, ossia il carico di dolore che sconvolge le vite di quanti sono toccati da un incidente o da una morte sul lavoro, un invito a non chiudere gli occhi davanti alla piaga del lavoro nero, della precarietà, sello sfruttamento e a non dimenticare quanti sono caduti perché credevano nel loro diritto al lavoro. Occorre fare ogni sforzo perchè il lavoro, sempre più svalutato economicamente e culturamente, torni attraverso la promozione della legalità ad una nuova centralità “.

Iniziata idealmente alla scorsa Mostra del Cinema di Venezia, la Carovana riunisce personaggi dello spettacolo e politici di tutte le provenienze, in un movimento trasversale che vuole mettere un freno all’ignoranza diffusa sull’argomento “morti bianche“. La carovana ha già toccato alcune delle città italiane più toccate dal tema delle morti sul lavoro, Taranto, Terni, Fossano, Carbonia e, in particolare, Torino, dove ha fatto lo scorso 6 dicembre, nella ricorrenza del primo anniversario della tragedia alla Thyssen Krupp. Fra le tante adesioni prestigiose al progetto, da ricordare il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, deputati e senatori, decine di Amministrazioni Comunali di tutta Italia ed una lunga lista di artisti italiani, come Claudia Mori e Adriano Celentano, Gino Paoli, Fiorella Mannoia, Mariella Nava.

L’incontro di venerdì 20 febbraio a Casale Monferrato è articolato in due momenti, uno al mattino riservato alle scuole superiori e l’altro pomeridiano, aperto al mondo del lavoro e alla cittadinanza, secondo il programma qui sotto riportato.

Alle 10,30, “La Carovana per il lavoro sicuro” incontra gli studenti casalesi nell’Aula Magna dell’Università degli Studi del Piemonte Orientale – Facoltà di Economia (in via Capello 3): parteciperanno il Sindaco Paolo Mascarino, l’Assessore alla Pubblica Istruzione e al Lavoro Fabio Lavagno, il deputato Cesare Damiano, promotore “Carovana per il lavoro sicuro“, Boosta il Tastierista dei Subsonica e sostenitore della Carovana, Santo Della Volpe Giornalista ARTICOLO 21, Antonio Boccuzzi deputato ed ex operaio Thyssen Krupp, Carlo Marrapodi, anch’egli ex operaio Thyssen Krupp e attore nel film “La fabbrica dei tedeschi” di Calopresti.

Nel corso dell’incontro verranno proiettati i video contributi di Ottavia Piccolo “IL SINDACO” e di Mariella Nava “STASERA TORNO PRIMA”(con la regia di Libero De Rienzo)

Nel pomeriggio, con inizio alle ore 15 nella Sala Consiliare di Palazzo San Giorgio, “La Carovana per il lavoro sicuro” incontra il mondo del lavoro locale, alla presenza del Sindaco Mascarino, dell’Assessore Lavagno, dell’assessore provinciale al Lavoro Domenico Priora, degli onorevoli Cesare Damiano ed Antonio Boccuzzi, del giornalista Santo Della Volpe, di Carlo Marrapodi. L’Amministrazione ha invitato all’incontro una vasta rappresentanza del mondo lavorativo del Monferrato Casalese, dal Comitato Vertenza Amianto ai rappresentanti provinciali di CGIL, CISL, UIL, UGL, Ispettorato del Lavoro, Spresal, INAIL, INPS ed Enti bilaterali. Anche in questa occasione verranno proiettati i video contributi di Ottavia Piccolo e di Mariella Nava.

Leave a Comment


Protected by WP Anti Spam