Timori per lo sversamento dell’oleodotto ENI Sannazzaro-Fegino

2 years ago by in Attività Parlamentare, Interrogazioni Tagged: , , ,

A distanza di tre mesi, a causa di un secondo furto ai danni dell’oleodotto ENI Sannazzaro-Fegino, si è verificato un secondo sversamento di idrocarburi nel territorio del Comune di Tortona.

Purtroppo, si è riversata una grande quantità di benzina che per ora ha interessato solo il terreno e falde agricole, ma i pozzi dell’acquedotto di Castelnuovo sono in pericolo, in quanto distano  soli 3 Km.

La situazione ambientale è grave, in quanto la zona è già contaminata dallo stesso oleodotto.

Ho voluto sollecitare il ministro dell’ambiente con un’interrogazione sulla questione degli sversamenti di benzina dell’oleodotto chiedendo di intervenire affinché siano messe in atto tutte le azioni necessarie a bloccare l’ulteriore estensione della massa oleosa e avviare il risanamento delle aree inquinate.

Leave a Comment


Protected by WP Anti Spam