Il Consiglio di Casale Monferrato vota contro il nucleare

11 years ago by in Ambiente, Articoli, Casale M. -Consiglio Comunale, Comunicati Stampa, Nucleare, Ordini del Giorno Tagged: , ,

E’ stata accolta da un applauso l’approvazione da parte del Consiglio comunale di Casale dell’ordine del giorno proposto a nome di Sinistra Ecologia Libertà da Fabio Lavagno sulla tutela del territorio dalla produzione di energia nucleare e di stoccaggio di scorie.

Si è trattato di un voto unanime su un provvedimento che, accogliendo alcuni emendamenti, impegna a farsi promotori presso la Regione Piemonte perchè esprima “formalmente al Governo parere negativo in ordine a qualsiasi ipotesi di nuovo nucleare” ed “ escluda il territorio della Città e di quelli limitrofi dai possibili siti di stoccaggio” .

 

“Si tratta di un atto importante di valore sostanziale e non solo simbolico - dichiara Fabio Lavagno -  che fa onore al Consiglio comunale di Casale. Senza pregiudizi di natura ideologica non si è temuto di assumere posizioni unitarie su una materia complessa e di rilievo nazionale. Casale Monferrato, che con la battaglia sull’amianto è diventato un punto di riferimento mondiale, si conferma modello per le tematiche che hanno al centro la sicurezza, lo sviluppo, l’ambiente e la salute dei cittadini”.

Leave a Comment


Protected by WP Anti Spam