Nova Plast Racconigi, servono azioni urgenti della Regione

10 years ago by in Lavoro - Welfare, SEL Coordinamento Regionale Tagged: , , , ,

Parlando della crisi economica e dei suoi drammatici risvolti occupazionali, spesso ci si riferisce solo ai grossi centri e ai grandi numeri; ma quello che sta capitando ai 69 dipendenti della Nova Plast di Racconigi non è una situazione meno drammatica e meno grave.

Informati tramite lettera, la settimana scorsa, che la loro azienda sarebbe stata liquidata e di conseguenza i loro posti  di lavoro sarebbero stati a rischio, hanno da subito intrapreso un’ ampia mobilitazione fatta di contatti istituzionali e di presidi presso l’azienda.

Nei prossimi giorni una delegazione di Sel che comprende la Consigliera regionale Monica Cerutti e il Coordinatore regionale Fabio Lavagno, si recheranno a portare la propria solidarietà ai lavoratori in mobilitazione.

Per rendere concreta l’iniziativa è stata presentata un’interrogazione in Consiglio regionale per comprendere se sia intenzione della Giunta avviare azioni utili al mantenimento dei livelli occupazionali presso altri stabilimenti della società Abet che di fatto è proprietaria della Nova Plast ora in liquidazione.

Leave a Comment


Protected by WP Anti Spam