OMG Cerutti: la situazione è più che preoccupante

9 years ago by in Articoli, Casale M. -Consiglio Comunale, Città di Casale Monferrato, Comunicati Stampa, Lavoro - Welfare, Ordini del Giorno, Regione Piemonte, SEL Coordinamento Regionale Tagged: , , ,

Quanto si apprende dall’incontro tra Organizzazioni Sindacali e proprietà della società OMG Cerutti è più che allarmante. Lo è per i risvolti occupazionali, così come come per la totale incertezza che investe i lavoratori le loro famiglie. Questo avviene in territori, quello casalese e quello vercellese, che soffrono già in maniera pesante la crisi economica che ha colpito interi settori e di cui il metalmeccanico non fa per nulla eccezione.

Nello specifico della Cerutti si tratta della chiusura dello stabilimento di Casale Monferrato e di trasferire 130 lavoratori da Casale a Vercelli ed allo stesso tempo si parla di un esubero strutturale di 170 unità nei due stabilimenti.

A lungo i lavoratori hanno accettato una situazione difficile acconsentendo anche a forme come i contratti di solidarietà.

Più che comprensibile quindi l’atteggiamento dei sindacati che di fronte alla piega totalmente negativa della revisione del piano industriale abbiano immediatamente dichiarato la fermata della produzione e convocate le assemblee per il confronto con i lavoratori.

Ho presentato immediatamente un ordine del giorno in Consiglio comunale a Casale perchè si convochi con la massima urgenza un tavolo di crisi con la proprietà e le parti sociali. Occorre che venga illustrato il piano industriale e svolgere ogni attività utile al mantenimento degli attuali livelli occupazionali. Chiederò ai Consiglieri di SEL a Vercelli e in Consiglio regionale di presentare un analogo ordine del giorno perchè una vicenda che incide su più realtà possa essere affrontata in modo unitario.

[tt_space height="55px" width="1/1" el_position="first last"] O.d.G. Cerutti

0 Responses to “OMG Cerutti: la situazione è più che preoccupante”


ANDREINA CAO CAOBIANCO
19 dicembre 2012 Rispondi

GRAZIE FABIO .GRAZIE PER LE TUE INTERROGAZIONI .BUON LAVORO ,andreina

Leave a Reply to ANDREINA CAO CAOBIANCO


Click here to cancel reply.

Protected by WP Anti Spam