Lampedusa: Ritardo Nei Soccorsi? Interrogazione Al Ministro Dell’Interno

8 years ago by in Attività Parlamentare, Interrogazioni Tagged: , , , ,

Lo scorso 11 ottobre al largo delle coste di Lampedusa si è consumata l’ennesima tragedia del mare, che ha sconvolto il nostro paese e l’intera europa. Da quanto emerso fino ad ora dall’imbarcazione, bersagliata da mitra libici, per tre volte sono partite richieste di soccorso.

Secondo la ricostruzione dei superstiti, ci sarebbero state almeno tre telefonate, fatte da telefoni smartphone o satellitari, verso le autorità italiane con richieste di soccorso. Telefonate fatte per fornire le coordinate dell’imbarcazione, ma completamente ignorate, a quanto risulta, dalle autorità italiane che anzi hanno invitato a rivolgersi alle autorità maltesi.

Se così fosse si sono perse due importantissime ore, se i soccorsi si fossero mobilitati subito o avessero immediatamente passato l’allarme ai colleghi della Valletta, la tragedia forse si sarebbe potuta evitare. Il ministro dell’Interno deve chiarire questo aspetto.

Non possono rimanere ombre sulla nostra macchina dei soccorsi, che in questi anni tanto ha fatto per fronteggiare l’emergenza.

Testo Interrogazione L'Espresso 8/11/2013

Leave a Comment


Protected by WP Anti Spam