Sinistra Ecologia Libertà a fianco della CGIL nello sciopero generale del 6 maggio

11 years ago by in Articoli, Comunicati Stampa, Lavoro - Welfare, SEL Coordinamento Regionale Tagged: , ,

Sinistra Ecologia Libertà del Piemonte si riconosce nelle motivazioni che hanno portato il più grande sindacato italiano a dichiarare lo sciopero generale per venerdì 6 maggio.

Saremo dunque a fianco della CGIL nelle manifestazioni organizzate in tutte le Province della Piemonte, denunciando la totale assenza di politiche del lavoro da parte del Governo in questi 3 anni.

Il pesante bilancio della lunga crisi che coinvolge la Nazione ormai da due anni e mezzo, continua a gravare essenzialmente sui lavoratori e sui pensionati, falcidiando l’occupazione, massacrando redditi e potere d’acquisto, soffocando la scuola e la ricerca, unici strumenti in grado di garantire una ripresa dell’economia, dell’occupazione e del benessere agli Italiani.

Gli effetti depressivi, di aumento della tassazione, di assenza progettuale per la crescita, di diminuzione dei diritti dei lavoratori, sono effetto delle scelte dei ministri Tremonti, Romani e Gelmini, che pensano di continuare a galleggiare in attesa di eventi miracolosi.

Insieme ai lavoratori della CGIL e a quelli iscritti o non iscritti ad altri sindacati, SEL unisce dunque la sua voce nel rivendicare un mutamento radicale nelle politiche del Governo attraverso un piano straordinario per il lavoro, l’occupazione, il sostegno al welfare, l’alleggerimento del carico fiscale sui lavoratori dipendenti e sui pensionati.

Coordinamento Regionale SEL Piemonte

Leave a Comment


Protected by WP Anti Spam